Legge Regionale Toscana n.45/2013 - Interventi a sostegno delle famiglie

Con la Legge Regionale n.45 del 2 Agosto 2013 modificata dalla L.R.T. n.54/2013, la Regione Toscana ha attivato e finanziato una serie di interventi a favore delle famiglie disagiate.

Le misure di sostegno prevedono contributi finanziari una tantum di € 700,00 per le annualità 2013, 2014 e 2015 in favore di:

  •  Nuovi nati, adottati o in affido preadottivo;
  •  Persone disabili a carico ai sensi della L.104/92;
  •  Famiglie numerose con almeno quattro figli a carico.

Ai contributi possono accedere i cittadini in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Essere residenti in Toscana dal 1 Gennaio 2010.
  2. Essere cittadini stranieri titolari di permesso di soggiorno non inferiore ad un anno o  carta di soggiorno (art.41 del D.lgs. 286/98).
  3. Familiari di cittadini dell’Unione europea in possesso della carta di soggiorno (art.10 del D.lgs n.30/2007), i titolari dello status di protezione sussidiaria e dello stato di rifugiati ai sensi degli art. 11 e 17 del D.lgs n.251/2007.
  4. Avere un indicatore ISEE non superiore a € 29.999,00.
  5. Non aver riportato condanne con sentenza definitiva per reati di associazione di tipo mafioso, riciclaggio ed impiego di denaro, beni o altra utilità di provenienza illecita di cui agli art. 416 bis, 648 bis e 648 ter del codice penale.
  6. I soggetti beneficiari non devono risultare residenti in strutture occupate abusivamente.

 

Le domande vengono presentate all’Ufficio Coesione Sociale del Comune di Sansepolcro, utilizzando gli appositi moduli regionali scaricabili di seguito.

Per l’anno 2015 le richieste dovranno essere presentate entro il: 31 Gennaio 2016.

 

 

Legge Regionale Toscana n.97/2013 - Interventi a sostegno delle famiglie di extra europei

La legge n.97 del 6 agosto 2013, art.13 ha riconosciuto anche ai cittadini extra europei in possesso della carta di soggiorno CR di lungo periodo o del diritto di soggiorno permanente, la possibilitàdi beneficiare dell’assegno al nucleo familiare con almeno tre figli minori.

I cittadini extra europei dovranno essere in possesso dei seguenti requisiti:

  1. carta di soggiorno CE di lungo periodo o del diritto di soggiorno permanente
  2. almeno tre figli minori minori
  3. valore ISE riferito ai redditi anno 2012 non superiore a € 25.108,71
  4. IBAN

 
La richiesta dovrà essere presentata presso l’Ufficio Coesione Sociale del Comune di Sansepolcro utilizzando l’apposito modulo.

Le domande per l’anno 2013 scadono il 31 Gennaio 2014.

progetto grafico e sviluppo web Japroject.it